Frammenti di psicoterapia #3: storia di una donna in lotta con il suo corpo

In certi momenti mi assaliva uno strano stato d’animo che non avrei potuto spiegare a nessuno, sentivo come un vuoto incolmabile dentro di me. Ecco, in quei momenti solamente un bel pacco di biscotti poteva riportarmi a una realtà senza sofferenza, una sorta di anestesia saporita. Cercavo di sopravvivere relegandomi…

Continue reading

Frammenti di psicoterapia

“Ma cosa si fa in psicoterapia?” “Ti sfoghi, hai qualcuno che ti ascolta… e poi?” “Come accade che con la terapia riesci a cambiare?” La psicoterapia non è magia. Non è manipolazione. Non è un semplice “sfogatoio”. Non è una fede, e infatti non è qualcosa a cui credere o…

Continue reading

Storie di psicoterapia #2: un lutto e un nodo in gola che non se ne va

Erano tre anni che il padre di Sandra non c’era più quando lei decise di iniziare una psicoterapia. Ci aveva riflettuto a lungo prima di farlo, pensava mentre guidava verso lo studio del terapeuta che aveva scelto, verificando accuratamente che fosse in una zona un po’ fuori dai suoi giri…

Continue reading

Orientarsi nelle scelte

  Negli ultimi due mesi le mie attività professionali mi hanno posto a confronto più volte con la parola “orientamento“. Quando la sentiamo tendiamo ad associarla a quei momenti di passaggio tra i vari gradi scolastici in cui eravamo chiamati a fare una scelta: cosa fare dopo la terza media?…

Continue reading

Esperienze in terapia – Giudizio o comprensione?

È mercoledì pomeriggio, entra l’ultima persona prevista per la giornata. È la terza volta che ci vediamo e a differenza degli altri due colloqui, dopo essersi accomodata sulla sedia, mi guarda dritta negli occhi e mi chiede: “ora che le ho detto tutto, si sarà fatta un’opinione: cosa pensa di…

Continue reading

Il dono della terapia (di Irvin D. Yalom)

“Guardate dal finestrino dell’altro: cercate di vedere il mondo come lo vede il vostro paziente”     Ho trovato questo libro quasi per caso, l’anno scorso, e mentre lo leggevo continuavo a ripetermi “finalmente!”. Era quello che andavo cercando in quel momento: un libro che raccontasse  l’esperienza profondissima di essere…

Continue reading

“Metodi alternativi” di cura: quale scelta? Uno sguardo dal punto di vista psicologico

  Medicina tradizionale o alternativa? Malattia fisica o malessere psichico? Nell’ultimo periodo si è tornati a discutere molto su questi temi, in relazione soprattutto alle drammatiche vicende di persone che hanno deciso di curarsi con metodi non adeguati alla loro patologia e non riconosciuti dalla comunità scientifica, rifiutando quelli che…

Continue reading

Recensione “Tre saggi metodologici con pretese terapeutiche” di Felice Accame

Io e la Rivista Italiana di Costruttivismo abbiamo l’onore di essere ospitati sulla prestigiosa rivista Methodologia, con la recensione in cui ammetto la mia completa incapacità nel consigliare libri da leggere sotto l’ombrellone. Leggi la recensione (da p. 6)  

Continue reading